Nuova missione medica

08 Aprile 2019 - Pino ci racconta i particolari della nuova missione medica per Sokpontà appena partita

L'abbraccio onlus - Fubine

Notizie dall'Africa

Partita una nuova missione medica per Sokpontà

08 Aprile 2019

5 - 19 APRILE PARTE LA MISSIONE DA FUBINE.
Siamo in dodici ed è una missione prevalentemente chirurgica. L’impegno maggiore, infatti, sarà quello di operare tutti i bambini che nel frattempo sono stati raccolti in una lista in attesa del nostro arrivo a Sokponta.

La composizione del gruppo:
- dr. Seymandi Pierluigi e dr.ssa Odone Meri sono i chirurghi pediatri
- dr. Giovanni Alberio e Jonata Pizzagalli saranno gli anestesisti
- dr.sse Elena Amabile, Giulia Garofalo, Michela Berardi, Valentina Cino sono le nostre infermiere al loro battesimo in Africa
- dr.ssa Monica Coppo neuro psicomotricista: a lei il compito di un corso di formazione per il nostro personale dell’ospedale soprattutto per quanto riguarda i neonati
Ci sono poi, graditissimi, Mario Colmo e Fino Rosella: è l’occasione per venire a constatare con i loro occhi e con il loro cuore la bellissima collaborazione che si è istaura tra l’Abbraccio e l’Associazione I SOGNI DEI BAMBINI di cui sono i responsabili. Ci hanno aiutato moltissimo nell’acquisto di attrezzature per il nostro Ospedale (2 elettrobisturi, un ecografo di eccellenza con relative sonde)
Infine il sottoscritto cha farà gli onori di casa e il coordinamento della missione.
Siamo pronti…o quasi. Dobbiamo sistemare tutti i viveri, che abbiamo acquistato, nelle valigie oltre a tutto il materiale sanitario che ci è stato richiesto dal nostro chirurgo Armel .
Un attimo di sbandamento quando ci hanno annullato il volo con la Turkish Airlines…immediatamente recuperato cambiando la compagnia e siamo passati alla Royal air Maroc che non utilizzerà i 737!!!!!!

È un gruppo magnifico! Per motivazioni, voglia di fare, entusiasmo. 
L’atmosfera è quella giusta tra noi e tra noi e i nostri amici del Benin che costruiremo nei giorni, sempre avendo ben presente che andiamo laggiù. soprattutto con gli occhi, le orecchie e il cuore aperti all’ascolto e pronti alla collaborazione in vera cooperazione per crescere insieme in umanità. 

Il Grazie dell’Abbraccio ai volontari è grande come…una casa! Ci aiutano a svolgere un lavoro importante e a portarci avanti negli impegni, in questo caso, sanitari del nostro ospedale.
I volontari sono anche i nostri migliori e splendidi testimoni di quanto stiamo facendo laggiù per conto e nel nome di tutti i donatori e sostenitori che ci accompagnano in questa magnifica avventura!!

Preparativi per la partenza

preparativi per la partenza

Preparativi per la partenza

Preparativi per la partenza

il gruppo al completo