Carissimi tutti

c’è una bellissima notizia che voglio darvi!

Ma prima un po’ di storia: Selim Rochèd e Nicole Rovinal sono due medici. Lui è canadese, esperto in malattie tropicali, lei svizzera, entrambi molto preparati sui problemi dei bambini prematuri.

Da anni lavorano in Benin per promuovere assistenza mirata e di qualità per i bambini nati prima del termine e con gravi patologie alla nascita.

Da anni, come volontari, fanno formazione e supervisione al personale medico e infermieristico in strutture pubbliche e private.

Da anni aiutano gli ospedali ad allestire nel miglior modo possibile i reparti di neonatalogia, sia dal punto di vista delle attrezzature che delle competenze.

Per questi motivi hanno ormai un’esperienza pluriennale e conoscono molto bene la sanità beninese.

Il dottor Selim e la dottoressa Nicole hanno collaborato anche alla preparazione della neonatalogia nell’Hopital des enfants L’Abbraccio a Sokpontà.

A distanza di un anno sono passati a visitale l’ospedale e Selim, che attualmente è a Sokponta a fare formazione al personale, è entusiasta della NEONATALOGIA. Ha affermato che in Benin, in tutto il Benin, non ce n’è una eguale per attrezzatura e assistenza.

Alla mia richiesta specifica riguardo anche al personale, la sua risposta è stata “SUPERBE!”

Possiamo essere orgogliosi di questa opera che non solo è bellissima ma anche e soprattutto funzionale per lo scopo che si prefigge. Come vi avevo già accennato va a gonfie vele (purtroppo?!?!? Per i piccolissimi malati sofferenti..) ed è la migliore conferma della riuscita dell’impegno di noi tutti insieme.

GRAZIE PIA!

GRAZIE ANNA e PAOLO!

GRAZIE PIERLUIGI (per l’ecografo, fiore all’occhiello del nostro equipaggiamento, è sua la ricerca del donatore)

GRAZIE ANTONIO e ROBERTO!

GRAZIE A CHI HO DIMENTICATO…

E grazie anche a noi tutti!!!

Un abbraccio

Pino

Leave a Reply

Your email address will not be published.